Bonus idrici

Le famiglie che si trovano in situazioni socio-economiche disagiate possono usufruire delle agevolazioni tariffarie per i consumi idrici. Nel 2018 gli utenti in possesso dei requisiti richiesti, potranno presentare distintamente domanda di :

  • Bonus Sociale Idrico (nazionale);
  • Bonus Sociale Idrico Integrativo (locale).

BONUS SOCIALE IDRICO (NAZIONALE)

Descrizione
È un bonus idrico nazionale messo a disposizione per le famiglie che si trovano in particolari situazioni socio-economiche disagiate, che potranno così usufruire delle agevolazioni tariffarie con riferimento a un solo contratto di fornitura.
Requisiti
Possono accedere al bonus per l'erogazione dei rimborsi i nuclei familiari che risultino essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Indicatore ISEE ordinario pari o inferiore a 8.107,50 euro, limite che salirà a 20.000 euro per le famiglie con 3 figli o più a carico.
  • Per gli utenti diretti, il bonus sociale idrico è riconosciuto a condizione che il contratto di fornitura per il quale si richiede l'agevolazione sia intestato a uno dei componenti del nucleo ISEE, che sia garantita la coincidenza della residenza anagrafica dell'intestatario con l'indirizzo di fornitura del medesimo, e che quindi il codice fiscale dell'intestatario del contratto corrisponda a un nominativo di uno dei componenti del nucleo ISEE.
  • Per gli utenti indiretti è riconosciuto a condizione che sia garantita la coincidenza della residenza anagrafica di un componente del nucleo ISEE con l'indirizzo della fornitura condominiale di cui il medesimo nucleo usufruisce.

Come fare per richiederlo
Dal 1 luglio 2018, gli utenti diretti e indiretti che vorranno richiedere il bonus dovranno presentare domanda al proprio Comune di residenza o ai CAAF delegati dal Comune tramite la procedura SGATE. La richiesta di ammissione alla compensazione per la fornitura idrica deve essere presentata congiuntamente alle richieste per l'ottenimento del bonus sociale elettrico e/o gas. Ai fini della richiesta, l'utente interessato è tenuto a utilizzare l'apposita modulistica messa a disposizione sul sito internet: www.arera.it. Autorità Idrica Toscana Sede Legale e Direzione Generale: Via G. Verdi n.16 - 50122 Firenze Tel. 055 263291 - Fax 055 2632940 sito web: www.autoritaidrica.toscana.it C.F. e P.Iva 06209860482

BONUS SOCIALE IDRICO INTEGRATIVO (LOCALE)

Descrizione
È un bonus sociale integrativo a quello nazionale, per i nuclei familiari residenti nel Comune di Lucca, che versano in condizioni socio-economiche disagiate (secondo ISEE), che potranno così usufruire di una riduzione della spesa idrica annuale sostenuta dalle famiglie, nella misura prevista dal Bando Comunale.
Requisiti
Possono partecipare al bando per l'erogazione dei rimborsi i nuclei familiari che risultino essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • indicatore ISEE ordinario riferito al nucleo familiare non superiore a euro 17.000,00;
  • di non possedere un'abitazione classificata nella categoria catastale A/1(casa signorile); A/7 (villino), A/8 (villa), A/9 (castelli e palazzi di pregio artistico) e di non possedere più di un'abitazione su tutto il territorio nazionale;
  • di non essere proprietari di terreni agricoli condotti in forma imprenditoriale (art. 2135 cc);
  • di non essere intestatari di una vettura nuova e immatricolata a far data dal 1 gennaio 2014, con cilindrata superiore a 1.600 cc, né il nucleo possiede più di 2 autovetture;
  • di non possedere un motoveicolo di cilindrata superiore a 750 cc immatricolato dal 1 gennaio 2014 in poi;
  • che l'intestazione dell'utenza è riferita al sottoscritto o ad altro componente del nucleo familiare anagrafico;
  • di non aver diritto ad altra agevolazione (per fornitura servizio idrico) riferita alla stessa annualità (escluso il Bonus sociale idrico richiesto tramite SGATE).

Come fare per richiederlo
Le domande possono essere presentate dal 16 luglio e dovranno pervenire al Comune di Lucca entro il 28 settembre 2018 con le seguenti modalità:

  • presso URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) in Via del Moro, 17 (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8.45 alle ore 13.15, martedì e giovedì dalle ore 8.45 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.15);
  • presso Ufficio Protocollo del Comune di Lucca in Via S.Maria Corte Orlandini, 3 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 ed il martedì dalle 15.00 alle 17.00);
  • per posta ordinaria a: Comune di Lucca U.O. 2.1 Servizi Sociali - Via S. Giustina, 6 55100 Lucca;
  • per PEC (posta elettronica certificata):comune.lucca@postacert.toscana.it
interventi sul territorio: 10
Lavori in corso nella zona di S. Anna
Lavori in corso nella località di Nozzano
Lavori in corso nella località di Ponte San Pietro

GEAL S.p.A.

Gestione Esercizio Acquedotti Lucchesi - Viale Luporini, 1348 - S. Anna 55100 LUCCA
P.Iva e CF 01494020462 - Capitale Sociale € 1.450.000,00 - Numero REA: LU - 145619
Tel. 0583 508918 - Fax 0583 515030 - Pec: geal.spa@legalmail.it

 

cookie | privacy | credits

loghi certificazioni