faq

Dubbi o chiarimenti? Abbiamo raccolto per te le domande più frequenti che ci pongono i nostri clienti. In questa sezione troverai le nostre risposte organizzate per argomento. Se comunque non trovi una risposta adeguata alla tua domanda non esitare a contattarci.

Contatore
Con che periodicità viene effettuata la lettura del contatore?

Il contatore è uno strumento attraverso il quale avviene la misurazione dei consumi. La lettura diretta del contatore viene effettuata con la seguente cadenza temporale:

  • Utenze mensili: 3 volte l'anno.

  • Altre utenze: 2 volte l'anno.

Se il personale incaricato da GEAL non è grado di effettuare la lettura per inaccessibilità al contatore, l'utente ha la facoltà di comunicare direttamente la lettura utilizzando apposita cartolina lasciata sul posto, oppure per via telefonica o telematica o app. 

Se desideri comunicare la lettura, sarà presa in considerazione al momento della fatturazione se fornita nei tempi segnalati nelle note della bolletta. 

Contatore
Cosa devo fare nel caso in cui riscontri l'esistenza di una perdita nella tubazione GEAL (non privata)?

In caso di perdite sulla rete idrica comunale o di guasti all’opera di presa (chiave prima del contatore, chiave dopo il contatore o valvola di ritegno) potrai inoltrare la segnalazione a GEAL tramite il nostro numero guasti 800282172 attivo 24 ore su 24 con operatore.

Bolletta, Contatore
Cosa devo fare nel caso in cui riscontri l'esistenza di una perdita nella tubazione privata?

Chiuda tutti i rubinetti, e verifichi che il contatore dell’acqua non giri. In caso contrario, potrebbe esserci una perdita nelle tubazioni interne.

Se la perdita risulta individuabile con la normale diligenza non si da’ luogo all’applicazione di alcun abbuono.

Se invece la perdita risulta “occulta” (è tale la perdita che si verifica in conseguenza di una rottura avvenuta in tratti di tubazione incassate o interrate o a causa di guasti ad impianti inaccessibili o non ispezionabili, escludendo ad esempio malfunzionamenti a galleggianti, valvole, rubinetti e ad altri apparati visibili direttamente o comunque ispezionabili) per richiedere l’applicazione delle agevolazioni tariffarie previste dall’art. 37 del vigente Regolamento, l’utente dovrà presentare al gestore entro la data di scadenza della prima bolletta utile, la seguente documentazione obbligatoria:

Dichiarazione di perdita occulta su impianto privato su apposito modello: clicca qui per scaricare il modello.

  • Rilevazione fotografica dello stato dei luoghi prima delle operazioni di scavo;

  • Rilevazione fotografica dello stato dei luoghi con scavo aperto e tubazione visibile, prima e dopo la riparazione;

  • Rilevazione fotografica dello stato dei luoghi dopo l’intervento di riparazione (se ripristinato scavo e/o opere murarie)

  • Rilevazione fotografica del quadrante del contatore con indicazione della lettura a seguito della riparazione;

  • Fattura comprovante l’avvenuta riparazione con descrizione dell’intervento effettuato (scavo, opere murarie, sostituzione e/o riparazione tubazione, ecc), con indicazione delle singole voci di costo.

Geal al ricevimento della documentazione di cui sopra, si riserva la facoltà di effettuare un sopralluogo di verifica presso l’utenza entro 15 giorni dal ricevimento della richiesta di applicazione della agevolazione tariffarie per perdita occulta. Il sopralluogo potrà comportare l’effettuazione di scavo e messa a nudo della tubazione per l’accertamento della riparazione effettuata. In tale caso, saranno riconosciuti al cliente i costi corrispondenti allo scavo e ripristino nella misura massima indicata nella fattura allegata all’istanza di riconoscimento della perdita occulta, nel caso in cui non si riscontri l’avvenuta riparazione, non sarà riconosciuto alcun costo e si procederà secondo le previsioni del Art.76 del D.P.R. 445 del 28 Dicembre 2000 oltre a non dare corso all’applicazione delle agevolazioni tariffarie.

interventi sul territorio: 2
Sostituzione della rete idrica S.Vito
Sostituzione contatori idrici S.Cassiano di Moriano, S.Lorenzo di Moriano.

GEAL S.p.A.

Gestione Esercizio Acquedotti Lucchesi - Viale Luporini, 1348 - S. Anna 55100 LUCCA
P.Iva e CF 01494020462 - Capitale Sociale € 1.450.000,00 - Numero REA: LU - 145619
Tel. 0583 508918 - Fax 0583 515030 - Pec: geal.spa@legalmail.it

 

cookie | privacy | credits

loghi certificazioni