Perdita privata

Cosa devo fare nel caso in cui riscontri l'esistenza di una perdita nella tubazione privata?

Chiuda tutti i rubinetti, e verifichi che il contatore dell'acqua non giri. In caso contrario, potrebbe esserci una perdita nelle tubazioni interne.
Se la perdita risulta individuabile con la normale diligenza non si da' luogo all'applicazione di alcun abbuono.
Se invece la perdita risulta "occulta" (è tale la perdita che si verifica in conseguenza di una rottura avvenuta in tratti di tubazione incassate o interrate o a causa di guasti ad impianti inaccessibili o non ispezionabili, escludendo ad esempio malfunzionamenti a galleggianti, valvole, rubinetti e ad altri apparati visibili direttamente o comunque ispezionabili) per richiedere l'applicazione delle agevolazioni tariffarie previste dall'art. 37 del vigente Regolamento, l'utente dovrà presentare al gestore entro 15 giorni dalla data di scadenza della prima bolletta utile, la seguente documentazione obbligatoria:

  • Modulo dichiarazione di perdita occulta su impianto privato e richiesta agevolazioni tariffarie previste dall'art.37 del vigente regolamento di gestione
  • Breve relazione descrittiva con specifiche (es. dove è avvenuta la perdita, come è stata eseguita la riparazione);
  • Rilevazione fotografica a colori:
    • dello stato dei luoghi prima delle operazioni di scavo;
    • dello stato dei luoghi con scavo aperto e tubazione visibile, prima e dopo la riparazione;
    • dello stato dei luoghi dopo l'intervento di riparazione (se ripristinato scavo e/o opere murarie);
    • del quadrante del contatore con indicazione della lettura a seguito della riparazione;
    • Ogni fotografia dovrà riportare una didascalia.

    • Fattura emessa da professionista abilitato comprovante l'avvenuta riparazione con descrizione dell'intervento effettuato (scavo, opere murarie, sostituzione e/o riparazione tubazione, ecc), con indicazione delle singole voci di costo.

ATTENZIONE: Non verranno valutate pratiche INCOMPLETE mancanti anche di un solo documento richiesto.
Il gestore al ricevimento della documentazione di cui sopra, si riserva la facoltà di effettuare un sopralluogo di verifica presso l'utenza entro 15 giorni dal ricevimento della richiesta di applicazione della agevolazione tariffarie per perdita occulta. Il sopralluogo potrà comportare l'effettuazione di scavo e messa a nudo della tubazione per l'accertamento della riparazione effettuata. In tale caso, saranno riconosciuti al cliente i costi corrispondenti allo scavo e ripristino nella misura massima indicata nella fattura allegata all'istanza di riconoscimento della perdita occulta, nel caso in cui non si riscontri l'avvenuta riparazione, non sarà riconosciuto alcun costo e si procederà secondo le previsioni del Art.76 del D.P.R. 445 del 28 Dicembre 2000 oltre a non dare corso all'applicazione delle agevolazioni tariffarie previste dall'art.37 del vigente Regolamento.
La presente richiesta di applicazione delle agevolazioni tariffarie previste dall' Art.37 del vigente Regolamento, deve pervenire al gestore al seguente indirizzo di posta elettronica uffutenti@geal-lucca.it, oppure a mano presso gli uffici del gestore, oppure via fax al numero 0583/506049:

  • Entro 15 giorni dalla data di scadenza della bolletta contenente il consumo derivato dalla perdita.

L'omesso pagamento della bolletta nei termini stabiliti comporterà comunque, in caso di mancato riconoscimento della perdita occulta, l'addebito dell'indennità e degli interessi di mora previsti dal vigente regolamento di gestione.
La presente richiesta di applicazione delle agevolazioni tariffarie previste dall' Art.37 del vigente Regolamento verrà valutata soltanto nel caso in cui tutte le precedenti fatture risultino regolarmente pagate e dovrà essere sottoscritta esclusivamente dall'intestatario del contratto. In caso di contratto intestato a soggetto diverso, l'effettivo utilizzatore della fornitura potrà regolarizzare la situazione contrattuale procedendo alla voltura del contratto a proprio nome. In caso di mancata voltura del contratto entro 15 giorni dalla presentazione della presente richiesta, non sarà possibile dare corso all'applicazione delle agevolazioni tariffarie previste dall' Art.37 del vigente Regolamento anche nel caso di valutazione positiva della richiesta. Le modalità di voltura del contratto sono indicate sul sito internet al seguente indirizzo: www.geal-lucca.it/contratto/voltura-contratto

Scarica qui il modulo dichiarazione di perdita occulta su impianto privato.

interventi sul territorio: 10
Lavori in corso nella zona di S. Anna
Lavori in corso nella località di Nozzano
Lavori in corso nella località di Ponte San Pietro

GEAL S.p.A.

Gestione Esercizio Acquedotti Lucchesi - Viale Luporini, 1348 - S. Anna 55100 LUCCA
P.Iva e CF 01494020462 - Capitale Sociale € 1.450.000,00 - Numero REA: LU - 145619
Tel. 0583 508918 - Fax 0583 515030 - Pec: geal.spa@legalmail.it

 

cookie | privacy | credits

loghi certificazioni