IL SITO È IN CORSO DI MANUTENZIONE: PER QUESTO MOTIVO ALCUNE FUNZIONALITA' RISULTANO ANCORA NON ATTIVE. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO ARRECATO.

Voltura tra eredi

Descrizione

Con la voltura tra eredi, a seguito del decesso dell’intestatario del contratto, il legittimo erede o altro soggetto residente presso l’immobile oggetto della fornitura alla data dell’evento costituente presupposto, potrà stipulare un nuovo contratto con il solo addebito dell’imposta di bollo.


Come fare per...

Ovvero qual è la documentazione necessaria

  • La matricola del contatore, accertata sul posto e relativa lettura; nel caso in cui quest’ultima non venga fornita sarà utilizzata l’ultima lettura  fatturata;
  • Documento d’identità e codice fiscale;
  • MODULO D   Si dichiara la residenza (specificando la data di inizio) e si richiede la voltura tra eredi barrando l’apposita casella.

Si autocertifica l’utilizzo dell’immobile a titolo di proprietà, usufrutto, locazione, successione o comodato;

NON  verranno accettati contratti senza l’indicazione degli estremi della relativa registrazione;

  • MODULO G   Eventuale delega alla firma del contratto;

SI PRECISA CHE I MODULI DI AUTOCERTIFICAZIONE DEVONO ESSERE OBBLIGATORIAMENTE SOTTOSCRITTI DAL FUTURO INTESTATARIO

SI PREGA DI RECARSI AGLI SPORTELLI  MUNITI DELLE FOTOCOPIE DEI DOCUMENTI DI IDENTITA’ E DELLA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA.

Moduli


Come effettuare la richiesta

la richiesta del riallaccio può essere effettuata:

  • per posta elettronica all’indirizzo uffutenti@geal-lucca.it
  • via fax 0583/506049
  • ai nostri sportelli dal lunedì – venerdì : 8.30 – 16.30 orario continuato; sabato mattina: 8.30 – 12.30