Telecontrollo

GEAL, al fine di ottimizzare la gestione del servizio idrico integrato, è dotata da anni di un sistema di telecontrollo e telegestione.

Il telecontrollo è un insieme di apparecchiature elettroniche che utilizzano le tecnologie dell’informatica e delle telecomunicazioni via rete telefonica, ed è installato sui principali impianti di acquedotto, di fognatura e depurazione (pozzi, serbatoi, stazioni di sollevamento, depuratore ecc.) collegati ad un concentratore presso i centri operativi (acquedotto e depuratore) dotato di un personal computer.

L’obiettivo è quello di monitare costantemente il regolare funzionamento degli impianti  e di rilevare in tempo reale eventuali guasti o malfunzionamenti accellerando così i tempi di intervento.

 

Esempi di stati di allarme che possono essere causati da mancanza di energia elettrica, o da guasto di collegamento, o da mancato avvio di una macchina-apparecchiatura etc…

 

Una volta verificandosi uno stato di allarme, si attiva una procedura di intervento coordinata e codificata che termina nel momento in cui l’impianto in avaria ritorna al normale funzionamento.

interventi sul territorio: 6
Lavori in corso S.Donato
Lavori in corso Via del Giardino
Lavori in corso Sorbano del Giudice

GEAL S.p.A.

Gestione Esercizio Acquedotti Lucchesi - Viale Luporini, 1348 - S. Anna 55100 LUCCA
P.Iva e CF 01494020462 - Capitale Sociale € 1.450.000,00 - Numero REA: LU - 145619
Tel. 0583 508918 - Fax 0583 515030 - Pec: geal.spa@legalmail.it

 

cookie | privacy | credits

loghi certificazioni