Come viene determinato il valore del deposito cauzionale?

Se non ho ancora attivato la domiciliazione bancaria o postale, si procede alla rideterminazione del deposito cauzionale come segue:
  • se l’importo del nuovo deposito è inferiore al precedente, viene effettuata la restituzione di quanto versato in più, in un’unica soluzione nella prima bolletta utile;
  • se l’importo del nuovo deposito è superiore al precedente, viene richiesto il versamento della differenza in due quote, di cui una nella prima bolletta utile ed una nella successiva.