FAQs

Dubbi o chiarimenti? Abbiamo raccolto per te le domande più frequenti che ci pongono i nostri clienti. In questa sezione troverai le nostre risposte organizzate per argomento. Se comunque non trovi una risposta adeguata alla tua domanda non esitare a contattarci.

Se non ho ancora attivato la domiciliazione bancaria o postale, si procede alla rideterminazione del deposito cauzionale come segue:
  • se l’importo del nuovo deposito è inferiore al precedente, viene effettuata la restituzione di quanto versato in più, in un’unica soluzione nella prima bolletta utile;
  • se l’importo del nuovo deposito è superiore al precedente, viene richiesto il versamento della differenza in due quote, di cui una nella prima bolletta utile ed una nella successiva.
GEAL ha suddiviso i propri utenti in tre gruppi, per ognuno dei quali sono state definite tre diverse tempistiche di fatturazione:
  • I "top users" per i quali la fatturazione ha cadenza mensile.
  • I “grandi utenti”  per i quali la fatturazione è bimestrale;
  • I "normali utenti" per i quali la fatturazione ha cadenza trimestrale.
La rilevazione dei consumi avviene due volte l’anno per le normali utenze, e per i “grandi utenti” e  tre volte all'anno per i "top users" . Di conseguenza sono previste due tipologie di bollette: le bollette a conguaglio, calcolate sulla lettura effettivamente rilevata dai letturisti e le bollette di acconto, calcolate con attribuzione di letture presunte elaborate sulla base dei consumi storici dei singoli utenti.
La bolletta di sola fognatura ha cadenza trimestrale.
Il contatore è uno strumento attraverso il quale avviene la misurazione dei consumi. La lettura diretta del contatore viene effettuata con la seguente cadenza temporale:
  • Utenze mensili: 3 volte l'anno.
  • Altre utenze: 2 volte l'anno.
Se il personale incaricato da GEAL non è grado di effettuare la lettura per inaccessibilità al contatore, l'utente ha la facoltà di comunicare direttamente la lettura utilizzando apposita cartolina lasciata sul posto, oppure per via telefonica o telematica o app. Se desideri comunicare la lettura, sarà presa in considerazione al momento della fatturazione se fornita nei tempi segnalati nelle note della bolletta.
Se sei  il titolare del contratto, devi fare la richiesta di disdetta della fornitura. Se sei presente solo nell'indirizzo di spedizione, devi fornire la lettura e il nuovo recapito, verrà fatta la bolletta terminale fino alla data di lettura fornita e non comparirai più nell'indirizzo di spedizione. È opportuno che tu fornisca informazioni sul titolare del contratto.
In caso di perdite sulla rete idrica comunale o di guasti all’opera di presa (chiave prima del contatore, chiave dopo il contatore o valvola di ritegno) potrai inoltrare la segnalazione a GEAL tramite il nostro numero guasti 800282172 attivo 24 ore su 24 con operatore.
Per maggiori informazioni sulla presenza di una perdita occulta su impianto privato clicca qui.
Per maggiori informazioni sulla presenza di una perdita occulta su impianto privato clicca qui.
Nel caso in cui riscontri un danno causato da Geal può inoltrare la domanda di richiesta danni mediante l'apposito modulo. Scarica il docx oppure il pdf. Scarica l' informativa sulla richiesta di sinistro.
Puoi richiedere presso gli sportelli della GEAL, via internet o telefonicamente di ricevere la copia conforme della bolletta. Registrandoti sul portale GEAL, potrai stamparla direttamente dal tuo computer. In alternativa puoi compilare un bollettino in bianco presso gli sportelli postali sul seguente conto corrente 000013085550 o effettuare un bonifico presso gli sportelli bancari indicando il seguente IBAN IT37N0503413701000000216769, specificando sempre il numero di bolletta e il codice cliente.