IL SITO È IN CORSO DI MANUTENZIONE: PER QUESTO MOTIVO ALCUNE FUNZIONALITA' RISULTANO ANCORA NON ATTIVE. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO ARRECATO.

FAQs

Dubbi o chiarimenti? Abbiamo raccolto per te le domande più frequenti che ci pongono i nostri clienti. In questa sezione troverai le nostre risposte organizzate per argomento. Se comunque non trovi una risposta adeguata alla tua domanda non esitare a contattarci.

  • aggiornamenti disposti dall’AEEG;
  • se cambiano le mie modalità di pagamento e decido di avvalermi/non avvalermi più della domiciliazione bancaria o postale delle bollette;
  • perdita/acquisto del diritto alle agevolazioni tariffarie sociali;
  • variazioni del consumo storico/stime di consumo oltre i limiti del ± 20 per cento in un solo anno.
Geal ricalcola il deposito cauzionale e provvede a regolare l’eventuale differenza tramite:
  • accredito a mio favore nella prima bolletta utile;
  • addebito a mio carico rateizzato in almeno due bollette.
  • il deposito cauzionale deve essere restituito non oltre 30 giorni dalla cessazione degli effetti del contratto di somministrazione, maggiorato in base al saggio degli interessi legali senza alcuna richiesta di produzione documentale di avvenuto versamento a carico dell’utente finale;
  • al momento in cui sarà attivata la domiciliazione bancaria o postale.
Se sei  il titolare del contratto, devi fare la richiesta di disdetta della fornitura. Se sei presente solo nell'indirizzo di spedizione, devi fornire la lettura e il nuovo recapito, verrà fatta la bolletta terminale fino alla data di lettura fornita e non comparirai più nell'indirizzo di spedizione. È opportuno che tu fornisca informazioni sul titolare del contratto.
ATTIVITÀ DESCRIZIONE STANDARD
Riattivazione su morosità  2 giorni feriali
Attivazione fornitura 5 giorni lavorativi
Riattivazione fornitura (Subentro) 5 giorni lavorativi
Esecuzione voltura 5 giorni lavorativi
Disattivazione fornitura 5 giorni lavorativi
Verifica misuratore 10 giorni lavorativi
Verifica del livello di pressione 10 giorni lavorativi
Preventivazione allacci idrici e fognari 10 giorni lavorativi (senza sopralluogo) 20 giorni lavorativi (con sopralluogo)
Esecuzione allacci idrici/fognari 30 giorni lavorativi (allacci idrici e fognari per lavori complessi
Tempo massimo di attesa per ogni singolo utente 60 minuti
Tempi medi di attesa agli sportelli 15 minuti
Reclami scritti 25 giorni lavorativi
Richieste scritte 25 giorni lavorativi
Tempo di risposta motivata a richiesta scritta di rettifica di fatturazione 30 giorni lavorativi
Preavviso per interruzioni programmate 2 giorni
Per quanto riguarda la fornitura idrica nella nuova casa bisogna distinguere in vari casi: 1) Manca il contatore e le relative tubazioni: Devi presentare domanda di allacciamento acquedotto richiedendo un preventivo;   2) Presenza di sola tubazione: Devi  fare richiesta di attivazione fornitura idrica specificando il numero di stacco (tubo) e pagando relativo onere di riattivazione;   3) Presenza di contatore sigillato: Devi fare richiesta di riattivazione fornitura esistente specificando il numero di matricola del contatore e pagando i relativi oneri  di riattivazione;   4) Contatore attivo, ma già intestato ad un utilizzatore del servizio idrico: Devi fare richiesta di voltura.
Nel caso in cui riscontri un danno causato da Geal può inoltrare la domanda di richiesta danni mediante l'apposito modulo. Scarica il docx oppure il pdf. Scarica l' informativa sulla richiesta di sinistro.